D.A-D.D. ha dato spettacolo con Vintaloro Riggio al Rally Conca d'Oro

Vintaloro jr – Riggio in evidenza al 31. Rally Conca d'Oro con la Peugeot 207 S2000 della Island Motorsport: i corleonesi hanno concluso quinti assoluti, precedendo Michelini – Perna, abituali protagonisti del TRA, protagonisti con la Grande Punto S2000 della Procar che hanno scelto gli sterrati della Sicilia per fare esperienza sullo sconnesso. Il week end è stato completato dal 1. Autoslalom Città di Cerda, evento D.A-D.D. che si è disputato su un pezzo di percorso della mitica Targa Florio con 108 piloti partiti. Successo di Domenico Polizzi sulla Elia Avrio Suzuki.



Caltanissetta, 28 ottobre 2011 – Erano al debutto con la Peugeot 207 Super2000 sulle strade di casa e ci tenevano a fare bella figura: Franco Vintaloro jr e Pai Riggio, equipaggio della scuderia Island Motorsport, hanno conquistato un brillante quinto posto assoluto nel 31. Rally Conca d’Oro, l'appuntamento decisivo del Trofeo Rally Terra che si è disputato lungo gli sterrati della provincia di Palermo venerdì e sabato scorso.

Il figlio dell'organizzatore della prima edizione del Conca d'Oro è risultato il migliore dei piloti isolani, scoprendo un po' alla volta le potenzialità della Peugeot 207 S2000: il portacolori di D.A-D.D. ha destato una sensazione molto postiva nonostante abbia dovuto fare i conti una perdita d’olio al differenziale nel corso delle prime tre prove speciali delle nove in programma. E nella seconda parte della gara ha migliorato sensibilmente le sue prestazioni pur avendo scelto gomme troppo morbide per il tipo di speciali da disputare.

Bilancio positivo anche per Rudi Michelini e Michele Perna sesti assoluti con l'Abarth Grande Punto del Team Procar. L´equipaggio lucchese, grande sostenitore di "Drivers against drug and drunk", il progetto sociale ideato nel 2007 dalla Creo MSC del nisseno Gaetano Migliore, per sensibilizzare i giovani ─ dai 13 ai 35 anni di età ─ dai rischi della guida sotto l’effetto di droghe e alcol, ha preso confidenza con la terra migliorandosi di prova in prova. Il toscano, infatti, protagonista del Trofeo Rally Asfalto, ha deciso la sortita al Conca d'Oro per acquisire esperienza in vista di un passaggio nel 2012 al Campionato Italiano Rally.

Rudi Michelini dopo l'esperienza siciliana è molto realista: "L'apprendistato sulla terra è stato più faticoso del previsto. Del resto si tratta della mia seconda vera gara su sterrato, per giunta su un percorso molto difficile. Mi è sembrata ottima la Grande Punto Abarth che il Team Procar mi ha messo a disposizione: la vettura è andata molto bene, con regolazioni adatte al mio stile di guida".

Fra i classificati dell'Island Motorpsort al Conca d'Oro da segnalare anche il secondo gradino del podio di Antonino Sabatino e Antonino Marsalisi con una Opel Corsa in classe FA6. Trasferta da dimenticare, invece, per Eugenj Cherkasov e Sarkko Miettinen. La coppia russo-finnica che era molto attesa sulla Subaru Impreza Sti è stata costretta al ritiro nel corso della quarta prova speciale di Pietralonga. Poca fortuna anche per Tullio Versace e Cristina Caldart che, a bordo della Citroen C2 della Versace Unlimited, hanno dovuto arrendersi nel sesto tratto cronometrato per la rottura della leva del cambio. Non si sono visti alla partenza Matteo Di Sclafani e Massimo Portera: i palermitani erano iscritti con una Subaru Impreza Sti, ma dopo le ricognizioni hanno preferito rinunciare alla gara del TRT non avendo trovato il necessario feeling con la vettura.
Sulle strade della Targa Florio si è svolto domenica il 1° Autoslalom Città di Cerda vinto da Domenico Polizzi sulla Elia Avrio Suzuki davanti a Fabrizio Minì (Radical Kawasaki). La prova conclusiva del Campionato siciliano CSAI era anche un evento D.A-D.D. grazie all'impegno di Totò Riolo che ha supportato con passione la competizione madonita, organizzata dall’associazione sportiva Diemme Racing del patron Maurizio De Lisi. Sono state 108 le vetture partite delle 173 iscritte e che sono state impegnate lungo i 2500 metri del percorso ricavato su un tratto della mitica SS120.

Siamo riusciti a riaccendere i motori a Cerda - ha dichiarato Riolo – grazie alla passione della gente e alla sensibilità mostrata dall’amministrazione comunale. Vedere schierarsi al via oltre cento partecipanti è stata una grande soddisfazione: stiamo già pensando alla prossima edizione che sarà in calendario il 27 maggio 2012”.




Un ringraziamento agli sponsor e partner di D-A.D-D: UNASP Acli e US Acli, Maverik Rally Team, Gomme & Service Team Brunetti, TP Formula, Torino Motor Sport, MG Racing Promogest srl, 007 Racing, AC Brescia, Event by Renzo D’Andrea con il supporto finanziario di Presticar, Depa Communications, Motorzone, Racegarage, Okrally, Caneva Rally School, Crazybox, RDS Caltanissetta, BCC Banco di Credito Cooperativo, MondoGrafica, Licata & Greutol, Gipicar s.r.l., Creativ, One Shop, MA.CA servizi, Outlet Valmontone, Seven Press, AllRace, Il Fatto Nisseno, Class Driver Club, SGB Rally, Imbrò Sport Racing, Island Motorsport, WRO World Rally Organization, il team Jambo, Racing Press, Racepilot, il magazine Golf People, Assoconsulenza San Giorgio SEIN, Navionics, D'Orta, Provincia di Frosinone, Five Marine, Ina Assitalia Loffredo Assicurazioni Latina, Ferrari Technology, Qui Magazine, Sole Luna Production, Race Academy, speed-live.it.