SULLE MADONIE ECHEGGIA IL PROGETTO D-A.D-D

 

ALLA 95° TARGA FLORIO, PRESENZA IN MASSA DI TESTIMONIAL E PARTNER DELLA CAMPAGNA SOCIALE CONTRO ALCOL E DROGHE

 

Runfola per aria :)

Caltanissetta, 31 maggio 2011 - Saranno le Madonie, in provincia di Palermo, a far da cornice alla 95° Targa Florio, quarto atto stagionale del Campionato italiano Rally, in programma da giovedì a sabato prossimo. Alla gara isolana, riflettori puntati sulla massiccia presenza di partner e testimonial del progetto sociale D-A.D-D (Driver Against Drug and Drunk), un’iniziativa volta a sensibilizzare i giovani ─ dai 13 ai 35 anni di età ─ dai rischi della guida sotto l’effetto di droghe e alcol, ideato nel 2007 dalla Creo MSC del nisseno Gaetano Migliore.

Sarà, infatti, un vero e proprio “squadrone” formato da piloti e vetture quello che, lungo gli insidiosi tornanti madoniti, fungerà da cassa di risonanza mediatica per il messaggio “Io guido, non bevo”. Cominciando, con chi potrebbe recitare il ruolo di protagonista e battagliare per le posizioni nobili della top ten. Il cerdese Salvatore Riolo (Peugeot 207 S2000 nei colori Concordia Motorsport) che, già tre volte vincitore della “corsa più antica del mondo”, punterà ad un piazzamento di prestigio di fronte il proprio pubblico. O gli alfieri della scuderia palermitana Island Motorsport (già sostenitrice del progetto), quali il pluricampione vicentino Franco Cunico, vera e propria leggenda vivente della specialità e impegnato a tempo pieno nella serie tricolore, il giovane cefaludese Marco Runfola, talentuoso figlio d’arte in cerca di riscatto dopo la sfortunata performance del 2010, e il “veterano” Antonio Stagno, al rientro alla “Targa” dopo un anno sabbatico, tutti alla guida delle performanti Peugeot 207 S2000, senza dimenticare Filippo Vara (Peugeot 207 S2000), il venticinquenne Giovanni Cutrera (Abarth Grande Punto S2000) e Matteo Di Sclafani (Renault Clio S1600). Impegno agonistico e sociale anche per Claudio Savioli (Mitsubishi Lancer Evo X) dell’Aspas, e nel competitivo Gruppo R per Alessandro Bosca, in corsa altresì nel Tricolore Junior, e Roberto Lombardo, ambedue a bordo delle scattanti Renault New Clio R3, senza tralasciare Gaspare Oddo (Renault Clio Rs Light) in Gruppo A.
Degni di menzione anche i numerosi gentlemen driver che, in coda alle “moderne”, si cimenteranno nell’”Italiano” riservato alle autostoriche. Ivi faranno capolino i portacolori del Class Driver Club, altro consolidato partner di D-A.D-D: il “patron” Giuseppe Savoca (Renault R5 Turbo), “Gordon” (Porsche 911), Pietro Vazzana (Opel Kadett Gte) e Gianfranco Fricano (Opel Manta Gte). Per chiudere con la “pattuglia” di alfisti alla conquista del premio “100 anni Alfa Romeo in Targa Florio”, indetto dal Club 24HP: Giuseppe Randazzo (Gtv 6), Quintino Gianfilippo (Alfetta Gtv), Dario Montecchi (Gtv 6), Riccardo Bucci (Gtv), Paolo Guidara (Giulia Gtv) e Gaspare Argento (Alfasud TI).
“Considerati il lustro e la valenza storica della Targa Florio, ci teniamo a far bene e ad essere presenti in forze - ha sottolineato Gaetano Migliore, ideatore di D-A.D-D - Tifiamo per i nostri testimonial affinché riescano a dimostrare il proprio valore e contribuiscano con il proprio nome alla miglior diffusione di un messaggio di ampia utilità sociale. D’altronde sono parecchi i ricordi personali che mi legano, affettivamente, a questa corsa”.

Un ringraziamento, infine, agli onnipresenti sponsor e partner di D-A.D-D: UNASP Acli e US Acli, Maverik Rally Team, Gomme & Service Team Brunetti, TP Formula, Torino Motor Sport, MG Racing, Promogest srl, 007 Racing, AC Brescia, Event by Renzo D’Andrea con il supporto finanziario di Presticar, Depa Communications, Motorzone, Racegarage, Okrally, Caneva Rally School, Crazybox, RDS Caltanissetta, BCC Banco di Credito Cooperativo, MondoGrafica, Licata & Greutol, Gipicar s.r.l., Creativ, One Shop, MA.CA servizi, Outlet Valmontone, Seven Press, AllRace, Il Fatto Nisseno, Class Driver Club, SGB Rally, Imbrò Sport Racing, Island Motorsport, WRO World Rally Organization, Copyrent S.r.l. di Palermo Illuminazione Led, il team Jambo, Racing Press, Racepilot, il magazine Golf People, Assoconsulenza San Giorgio SEIN, Navionics, D'Orta, Provincia di Frosinone, Five Marine, Ina Assitalia Loffredo Assicurazioni Latina, Ferrari Technology, Qui Magazine.