Home arrow Notizie arrow D.A-D.D. protagonista al 53. Rally di Sanremo e a Caltanissetta
D.A-D.D. protagonista al 53. Rally di Sanremo e a Caltanissetta Stampa

 

La campagna sociale di D.A-D.D nel week end accende i fari sulla prestigiosa gara ligure valida per l'IRC e il TRA: Michelini-Perna, Di Benedetto-Michelet e Cavigioli-Fortunato possono ambire al podio nelle rispettive categorie, mentre sono addirittura undici gli equipaggi testimonial nel 9. Rally di Caltanissetta.



Caltanissetta, 22 settembre 2011 – Il Rally di Sanremo chiama, è la campagna sociale di D.A-D.D. risponde. Sono tre gli equipaggi che partecipano alla 53^ edizione del Rally di Sanremo e ciascuno hà degli obiettivi molto ambiziosi per portare "Drivers against drug and drunk", il progetto sociale ideato nel 2007 dalla Creo MSC del nisseno Gaetano Migliore, per sensibilizzare i giovani ─ dai 13 ai 35 anni di età ─ dai rischi della guida sotto l’effetto di droghe e alcol, sul prestigioso podio ligure.
Michelini- Perna
Rudy Michelini e Michele Perna con la Ford Focus WRC della Procar schierata dalla Movisport sono in lizza per il Trofeo Rally Asfalto: arrivano nel Ponente ligure in qualità di leader del Girone B e se la dovranno vedere anche con Pedersoli, Re, Cavallini e Fontana nel primo dei tre confronti diretti. Rudy Michelini, testimonial di D.A-D.D. Della prima ora, è alla sua quinta presenza al Sanremo: “Questa gara affascinante, quanto impegnativa, ha un’importanza particolare, perchè ci giocheremo una fetta importante della stagione, in quanto sarà la prima sfida fra tutti i pretendenti al Trofeo Rally Asfalto. Il percorso lo conosciamo bene nonostante le modifiche di quest'anno e trasmette sempre una grande emozione. Dobbiamo riscattarci dalla sfortuna che ci ha fermato in Sicilia al Proserpina, dove abbiamo ottenuto eccellenti prestazioni fino al momento del ritiro”.

Alfonso Di Benedetto e Alessandro Michelet con la Peugeot 207 S2000 della S.G.B. Rally vogliono assicurarsi la supremazia in Super2000 nel TRA e sono pronti a iniziare la prima delle tre sfide finali in calendario: “Il Sanremo è sicuramente la gara più impegnativa e lunga del TRA. Le prove sono molto belle, ma anche insidiose. In questa prima finale per me è fondamentale disputare una gara serena: non cerco il risultato nella singola speciale ma alla fine della gara, per guadagnare punti utili ai fini del trofeo”.

Marco Cavigioli e Monica Fortunato sulla Mitsubishi Lancer Evo IX della Island Motorsport sono in lotta per il titolo produzione nell'International Rally Challenge, dopo i preziosi punti conquistati in Ungheria due settimane fa, il Sanremo diventa un terreno di conquista in vista delle partecipazioni in Scozia e a Cipro. Insomma i portacolori di D.A-D.D possono ambire a ruoli di grandi protagonisti.

Il week end si concentra tutto sui rally, ma non c'è solo la corsa ligure a polarizzare l'attenzione negli appuntamenti di D.A-D.D. Al 9° Rally di Caltanissetta, prova valida a massimo coefficiente del Challenge 8° Zona, in programma sabato e domenica nella città nissena, ci sarà una sorta di squadra di calcio a rappresentare la campagna di “Io guido, non bevo”. Sono addirittura undici gli equipaggi iscritti che hanno aderito alla nostra iniziativa e cinque di questi che fanno capo a Di Sclafani, Mistretta, La Rocca, Lombardo, Sabatino e i fratelli Milioti sostengono il progetto sociale fin dalla sua nascita.
Milioto - Costa
La Island Motorsport schiera La Rocca-Turra (Peugeot 207 S2000) in Super2000; Di Sclafani-Portera (Subaru N14) in N4; Sciortino-Tumminaro (Renault Clio Williams) in FN3; Nugara-Nugara (Peugeot 205 Rallye) in FA5; Natale-Sabatino (Fiat Cinquecento) in FA0; la Esselle Competition con Milioti-Costa (Mitsubishi Lancer Evo IX) e Milioti-Di Caro (Renault Clio Williams) in FN3; l'As Sporting Club con Mistretta-Angileri (Renault New Clio) in R3C.
Il Motor Team Nisseno si prrsenta con Giarratana- Lipani (Renault New Clio) in R3C; la Caltanissetta Corse con Lombardo-Spiteri (Renault Clio Williams) in FA7; la Phoenix con Sabatino-Guttudauro (Peugeot 106 Rallye) FA6. Fra i testimonial di D-A.D-D. ci sono anche Ciffo-Petrocitto (Subaru Impreza) in N4; Fonti-Lo Verme (Peugeot 106 Rallye) in FA6 e Imbrò-Occhipinti (Peugeot 106 Rallye) in FA6.

Un ringraziamento agli sponsor e partner di D-A.D-D: UNASP Acli e US Acli, Maverik Rally Team, Gomme & Service Team Brunetti, TP Formula, Torino Motor Sport, MG Racing Promogest srl, 007 Racing, AC Brescia, Event by Renzo D’Andrea con il supporto finanziario di Presticar, Depa Communications, Motorzone, Racegarage, Okrally, Caneva Rally School, Crazybox, RDS Caltanissetta, BCC Banco di Credito Cooperativo, MondoGrafica, Licata & Greutol, Gipicar s.r.l., Creativ, One Shop, MA.CA servizi, Outlet Valmontone, Seven Press, AllRace, Il Fatto Nisseno, Class Driver Club, SGB Rally, Imbrò Sport Racing, Island Motorsport, WRO World Rally Organization, il team Jambo, Racing Press, Racepilot, il magazine Golf People, Assoconsulenza San Giorgio SEIN, Navionics, D'Orta, Provincia di Frosinone, Five Marine, Ina Assitalia Loffredo Assicurazioni Latina, Ferrari Technology, Qui Magazine, Sole Luna Production.

 
< Prec.   Pros. >
Advertisement
XHTML 1.0 Valido!
Designed by lemonit.com ®
CSS Valido!